Cecenia: Voci e immagini da un conflitto dimenticato | CeceniaSOS | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

CeceniaSOS [ Un blog sul conflitto in Cecenia. Un osservatorio sulla Russia, il Caucaso e i dintorni. ]
 


 

Prima del crollo dell'URSS

Il primo conflitto russo-ceceno:
la guerra di Eltsin


Il secondo conflitto russo-ceceno:
la guerra di Putin


Alcune cose da sapere

La situazione in pillole

I cinque miti sulla Cecenia:
IIIIIIIV - V

Referendum, elezioni ed amnistie in Cecenia

Al-Qaeda e il terrorismo ceceno: mito e realtà

Immagini dall'inferno ceceno

Sezioni d'informazione in italiano
   
Partito Radicale Transnazionale
   Forum radicale sulla Cecenia
   PeaceReporter
   Peacelink
   Warnews

Un genocidio nel cuore d'Europa

L'appello di Adriano Sofri

In ricordo di Antonio Russo

Tesi di Laurea/Master e rapporti di ONG sulla Cecenia (.pdf/.doc su richiesta):

"La dimensione internazionale del conflitto separatista tra Russia e Cecenia nel contesto
post-sovietico"


Analisi del ruolo del petrolio nel Dagestan post-sovietico

La guerra asimmetrica nel contesto dei nuovi conflitti.
Caso studio: Le guerre in Cecenia

"The current Russian nuclear policy"

"Cecenia: una guerra senza fine tra il neoautoritarismo post-sovietico in Russia e lo scontro geopolitico nel Caucaso"

"Organizzazioni non governative e tutela dei diritti umani: l'esempio di Memorial in Cecenia"


APM: "Genocidio strisciante in Cecenia"


Firma l'appello per un'amministrazione provvisoria delle Nazioni Unite in Cecenia!

(Il piano di pace dell'ex governo di Maskhadov, chiede il disarmo dei guerriglieri ceceni, il ritiro delle truppe russe ed una amministrazione provvisoria della Cecenia sotto l'egida dell'ONU, come è avvenuto per il Kossovo e Timor Est, e che possa finalmente condurla alla pace, all'ordine, alla democrazia, la libertà e infine all'indipendenza o almeno ad un'ampia autonomia. Per maggiori informazioni clicca qui.)

Popoli oppressi: unitevi!

  Italian Blogs for Darfur

Appello per l'Iran libero e democratico

    

Montagnard Foundation
  

           Free Tibet


 

 

 

 

 

   
         Free Cuba





    Free East Turkistan




Human Rights in North Korea

          

   Unrepresented Nations
and Peoples Organization

          


25 aprile 2006


Cecenia: Voci e immagini da un conflitto dimenticato

Martedi 2 maggio ore 21.00 Via Borgogna, 3 Milano.

La Casa della Cultura in collaborazione con il Comitato Cecenia presenta:

Cecenia: Voci e immagini da un conflitto dimenticato
In Cecenia è in gioco il nostro fondamentale senso morale
(dall'appello di Vaclav Havel, Desmond Tutu, André Glucksmann e altri)

Il conflitto russo-ceceno, entrato ormai nel dodicesimo anno, è uno dei più dimenticati al mondo. Alla censura russa, sfidata da qualche coraggioso reporter e dagli attivisti per i diritti umani, si aggiungono l'autocensura e l'indifferenza dell'Occidente. Mentre le foto di Abu Ghraib hanno fatto il giro del mondo, l'imponente documentazione sulle violazioni dei diritti umani in Cecenia in realtà accessibile a chiunque, rimane conoscenza di pochi addetti ai lavori.  Nel marzo scorso Vaclav Havel, André Glucksmann, Desmond Tutu e altri intellettuali di prestigio hanno lanciato un accorato appello a spezzare il silenzio sull'orrore in Cecenia. L'incontro nasce come risposta immediata e concreta a questo grido di allarme.

"Introduzione storico-politica"
Marco Masi, del Comitato Cecenia.

Breve introduzione storica al conflitto tra la Federazione Russa e la piccola repubblica cecena. Sarà fornito qualche elemento storico e geografico assieme ad alcuni indicatori essenziali per potere collocare la Cecenia nel contesto geostrategico del Caucaso.

"ONG, quale possibilita' di intervento concreto in Cecenia?"
Gabriella Muretto, esperta di Cooperazione internazionale per lo sviluppo.

Gabriella Muretto ha lavorato in vari Paesi del mondo nella cooperazione per diverse ONG internazionali. Non portera' la sua esperienza diretta, poiche' non ha mai lavorato in Cecenia, ma attraverso le sue esperienze ci informerà' su come lavorano le ONG e quale ruolo possono avere direttamente nel paese ospitante. La sua lunga esperienza come direttore di un progetto a Mosca per una ONG, le ha permesso di respirare  " l'aria cecena" e di capire le difficolta' di lavorare su quel terreno.

"Un anno di lavoro con la Cecenia"
La testimonianza di Francesca Sforza, corrispondente de La Stampa.

Francesca Sforza,che nell'ultimo anno è stata tre volte in Cecenia e Inguscezia, parlerà degli eventi più rilevanti, dal fenomeno dei sequestri alle ultime elezioni parlamentari, dalla pretesa ricostruzione in corso fino alla condizione dei ceceni a Grozny e a Mosca, e raccontare, restituire storie, volti e opinioni raccolte in quest'anno di lavoro. Il suo intervento è supportato da testimonianze fotografiche.

"Testimonianza dalla Cecenia" 
Enrico Piovesana, giornalista inviato di PeaceReporter.

Il racconto di Enrico Piovesana, un reporter che è riuscito a entrate in Cecenia poco più di un anno fa, malgrado la censura mediatica imposta dal Cremlino. Quale attento osservatore degli eventi riferirà del suo viaggio e delle impressioni che ha ricavato sull'attuale situazione del conflitto russo-ceceno e della difficile situazione nel Caucaso, in particolare per quanto concerne la violazione dei diritti umani.

"In fuga dalla Cecenia"
Il racconto di Adam Uzhakhov,  studente universitario dello studentato internazionale di "Rondine, Cittadella della Pace" di Arezzo.

Adam, parlerà della sua gioventù trascorsa in Cecenia, dello scoppio della guerra, la fuga verso l'Inguscezia e di come è venuto in Italia per studiare alla facoltà di lettere. Una testimonianza degli eventi vissuti in prima persona e il racconto delle sue impressioni sulla permanenza in Italia.




permalink | inviato da il 25/4/2006 alle 11:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo        maggio
 
rubriche
Diario

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
Comitato per la Pace nel Caucaso
Russia sconosciuta
Osservatorio sul Caucaso
Caucasian Knot
Studisenzafrontiere
Progettohumus
Mondoincammino
Forum radicale sulla Cecenia
Kavkaz Center
Paolo Guzzanti
Interfax
Ria-Novosti
Itar Tass
Travel-Georgia
Georgien
Kaukasus
Etudes sans frontières - Tchétchénie
Caucasus-pictures
Progetto Kavkas
Politkovskaja: il blog
Ania
Serghei24
La Vita Leggera
Siberiano
Siberian Light
Registan
Viaggio all'inferno
Glucksmann file
Russiablog
Russia-Italia
Samovar
Russianitaly
Ragoburgo
Ragoburgo.it
Poganka
Il Cordigliere
Jimmomo
Le Guerre Civili
Nessuno tocchi Caino
Associazioneaglietta
Sannita
Il Salotto
Panther
Stanza di Montag
Itablogsforfreedom
Musica russa
Viaggio in Russia
Le Ragazze russe
Germanynews
Bhtimes
1972
cerca
me l'avete letto 1254321 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom